Nasce il Premio Comunicazione Che Fa Bene

In uno scenario come quello attuale in cui aziende e istituzioni vivono, ancor più di ieri, la necessità di riflettere sul loro ruolo all’interno della società, nasce il premio la “Comunicazione che fa bene”, promosso da Oltre La Media Group e EG Media SB. In questo percorso convergono le esperienze di un editore impegnato nella promozione della cultura della comunicazione e di EG Media SB, start-up innovativa for benefit con una forte expertise nella valorizzazione della responsabilità sociale e ambientale d’impresa, dal 2018 impegnata per promuovere la Comunicazione che fa Bene.

Il Premio “Comunicazione che Fa bene” ”, che riprende il payoff di BeIntelligent, il magazine digitale di EG Media e l’esperienza maturata da quest’ultima, vuole portare all’attenzione di tutti l’importanza del ruolo cruciale dell’industria pubblicitaria nell’affrontare le sfide dello “Sviluppo Sostenibile” (SDGs 2030), puntando i riflettori su quelle marche che comunicano la propria sostenibilità ambientale e sociale e supportandole nello stabilirne i nuovi benchmark.

L’Award vuole premiare quei progetti che hanno scelto di utilizzare le risorse creative per migliorare il mondo in cui viviamo e contribuire a garantire un futuro sostenibile per tutti. Il premio per la “Comunicazione che Fa Bene” verrà assegnato alle campagne che avranno dimostrato di avere un impatto duraturo e misurabile nel tempo e a quelle imprese che hanno operato in modo autenticamente sostenibile tanto da essere riconosciute come tali dai propri stakeholder, riuscendo a distinguersi dai concorrenti. La “Comunicazione che fa bene” è un riconoscimento che nasce per promuovere quelle azioni di comunicazione virtuose capaci di sensibilizzare l’opinione pubblica e di generare un cambiamento positivo nelle abitudini dei cittadini e dei consumatori e che fonda le sue radici nel Manifesto per la Comunicazione che fa Bene promosso da BeIntelligent

A guidare il giudizio dei Giurati quindi i 13 Impegni del Manifesto BeIntelligent, che tutti gli operatori del settore sono chiamati a sottoscrivere.

Novità unica e assoluta per la prima volta a far parte delle Giurie di settore ci sarà un ROBOT sviluppato da EG Media che permetterà di sostenere l’affidabilità dei risultati, almeno dal punto di vista della solidità delle azioni intraprese dalla azienda e comunicate attraverso le campagne candidate.

Grazie alla collaborazione con la piattaforma digitale BeIntelligent.eu i lavori di selezione potranno infatti usufruire  del  nuovo metodo automatizzato sviluppato da EG Media SB, editore di BeIntelligent, insieme al Politecnico di Milano e al Consorzio per il Trasferimento Tecnologico C2T, per verificare l’attendibilità  della comunicazione avviata dal brand relativa alla sostenibilità e alla responsabilità aziendale.

La scadenza della presentazione dei progetti è fissata il 30 giugno  e la premiazione sarà organizzata nell’autunno di quest’anno.

Per iscrizioni e informazioni: eventi@oltrelamediagroup.it

Be Relevant! Be Intelligent!

Dal momento che sei arrivato fino a qui
La missione del nostro magazine online è scrivere di come le aziende stanno comunicando il loro impegno per affrontare le grandi sfide del Nuovo Millennio. Dall’emergenza climatica all’ineguaglianza sociale passando per tutte le tematiche incluse nell’Agenda degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale, monitoriamo la congruità delle loro affermazioni, cioè se fanno quello che dicono. In un mondo in cui l’informazione veritiera è una merce sempre più rara, pensiamo che i cittadini meritino di avere accesso ad analisi accurate che hanno al centro l’integrità. La nostra indipendenza editoriale significa che la nostra agenda di contenuti viene declinata soltanto per dare voce alle nostre opinioni, sostenute da ricerche approfondite, liberi dall’influenza politica e commerciale di shareholders e proprietari milionari (che non abbiamo). Questo significa che possiamo esprimere opinioni in controtendenza e dare voce a chi ne ha di meno.  Speriamo che questo possa motivarti a sostenerci ogni giorno. Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande che sia, è estremamente utile. Supporta BeIntelligent anche con un piccolo contributo. Grazie!

Sostieni BeIntelligent

Author: elena grinta

Mi occupo di comunicazione da 20 anni, ho lavorato nel marketing di grandi aziende internazionali e italiane e conosco i meccanismi della persuasione pubblicitaria. Ho deciso di investire il mio know how e le mie competenze per usare le risorse che hanno a disposizione le aziende (investimenti ma anche capitale umano) nella trasformazione positiva. Perché agli studenti di tutto il mondo a cui insegno Purpose Brands in Università Cattolica voglio poter dare sempre più esempi di aziende virtuose che hanno investito per il futuro, di tutti (e ce ne sono già molte!). Perché se stiamo a guardare, senza agire, senza responsabilizzarci, non abbiamo scuse.