Vimeo, Oil Change, Heinz e altre notizie che fanno bene

Media accusati di ‘allarmismo’ di fronte al cambiamento climatico?

L’agosto 2022 ha visto forti ondate di caldo e forti piogge in tutto il mondo, eventi riportati da vari media che sono stati accusati di “diffondere allarmismo” nella società. Uno di quelli coinvolti è stato il Daily Mail del Regno Unito, con il suo editoriale “Perché il Met Office non può semplicemente dirci il tempo invece di diffondere l’allarme e rimproverarci con discorsi carichi di sventura?”, o come Il Mattino in Italia, pubblicando diverse interviste con i commercianti del clima che affermano che il caldo record “non è una novità perché è influenzato dai cicli del sole”. Nonostante l’evidenza contraria, la negazione, il dubbio e soprattutto la paura pervadono l’umanità. Fare clic per ulteriori informazioni. 

Montreal Heat Wave | Some friends cooling off at Place des A… | Nicolas  Longchamps | Flickr

Vimeo accusato di violazione del copyright da Mediaset 

La famosa piattaforma video Vimeo ha effettuato la pubblicazione e la non cancellazione di oltre 2.000 video protetti da copyright corrispondenti ai programmi televisivi Mediaset. Pertanto, la corte d’appello di Roma impone loro di risarcire Mediaset con 8,5 milioni di euro per il fatto commesso. Questo potrebbe garantire che Vimeo non eseguirà di nuovo lo stesso atto o simili?

Oil Change International E Greenpeace USA Accusano Di Frode Cheniere Energy

Cheniere Energy, essendo il più grande esportatore negli Stati Uniti, ha fornito i dati sulle emissioni con “etichette sulle emissioni di carbonio” per il suo gas, al fine di aumentare i volumi di esportazione, offrendo “trasparenza” agli acquirenti stranieri. Tuttavia, secondo il rapporto di Oil Change International e Greenpeace USA, il programma è pieno di difetti e mira a presentare il GNL come “combustibile pulito” piuttosto che a ripulire la catena di approvvigionamento. Secondo Clark Williams, analista finanziario dell’energia presso l’Institute for Energy Economics and Financial Analysis, è un esercizio di marketing e un modo per posizionarsi meglio dei tuoi concorrenti. Per saperne di più su questa novità: https://www.desmog.com/2022/08/12/cheniere-lng-emissions-tags-greenwashing-methane-climate-change/ 

Cheniere Energy Sabine Pass LNG | LNG storage tanks under co… | Flickr

Busch Luce Contro Gli Incendi Boschivi 

A causa del numero crescente di incendi in Colorado, il marchio di birra Busch Light ha fornito cucine solari gratuite ai vigili del fuoco per incoraggiare la cottura senza bisogno di fiamme. Inoltre, il marchio ha promesso una donazione di un centesimo per scatola all’organizzazione One Tree Planted, fino al 15 settembre 2022. Si tratta di un’altra iniziativa ambientale che Busch Light porta avanti in Colorado, dove ad oggi hanno già donato 1 milione di dollari a cause legate alle attività all’aperto. 

Heinz, ThredUp E Una Nuova Collezione Di Abbigliamento Di Seconda Mano 

Il marchio di ketchup Heinz sta collaborando con ThredUp, una piattaforma di rivendita online, lanciando una linea di abbigliamento di seconda mano, ma questa volta con macchie di ketchup. La collezione si chiama Heinz Vintage Drip e comprende 157 pezzi firmati e streetwear. Tutti i tuoi proventi saranno devoluti a Rise Against Hunger sostenendo non solo la sostenibilità ma anche l’alleviamento della fame nel mondo.

Conferenza Onu Per La Protezione Degli Oceani Senza Successo

File:United Nations Headquarters.JPG - Wikimedia Commons

Il 26 agosto 2022 si è tenuta la conferenza oceanica presso la sede delle Nazioni Unite a New York, dove si prevedeva di concludere l’accordo su un Trattato globale sugli oceani per proteggere le acque internazionali. Tuttavia, sono stati in gioco grandi interessi economici per raggiungere l’accordo finale, lasciando le trattative in sospeso e in attesa di una nuova sessione di emergenza per approvare l’accordo. Per maggiori informazioni: https://elpais.com/clima-y-medio-ambiente/2022-08-27/fracasa-la-conferencia-de-la-onu-para-alcanzar-un-tratado-de-proteccion- oceani-globali.html

Dal momento che sei arrivato fino a qui…

La missione del nostro magazine online è scrivere di come le aziende stanno comunicando il loro impegno per affrontare le grandi sfide dell’Agenda 2030. La nostra indipendenza editoriale significa che possiamo esprimere opinioni in controtendenza e dare voce a chi ne ha di meno. Speriamo che questo possa motivarti a sostenerci ogni giorno. Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande che sia, è estremamente utile e ci dà speranza.
Sostieni anche tu BeIntelligent!

Sostieni BeIntelligent


NEWS